L’azienda è nata dalle volontà del fondatore Battista Ferrari all’inizio degli anni Ottanta come ditta individuale; fin dall’inizio riuscì a realizzare una struttura organizzata ed in grado di sopperire alle necessità della clientela per la realizzazione di opere civili ed industriali.
Inizialmente la struttura contava una mezza decina di operai successivamente integrati dai figli che con il passare del tempo assunsero la completa gestione dell’impresa.
Con il passare degli anni l’assetto si è modificato passando da un’impresa individuale ad una società in nome collettivo; attualmente il figlio Gianbattista è l’Amministratore Unico
e il diretto responsabile della gestione delle commesse dei cantieri e del personale impiegato per la realizzazione delle stesse.
L’attuale sede commerciale e amministrativa è situata nel comune di Pralboino nella provincia di Brescia, infrastruttura al supporto alla realizzazione delle commesse
(magazzino prodotti, materiali, mezzi, uffici).
Le attività principali dell’impresa edile Ferrari si articolano in abitazioni civili, industriali e produttive, e realizzazione di cantieri per committenti.
Il gruppo Ferrari ha inoltre un’attenzione particolare nei confronti della bioedilizia,essendosi specializzato nella costruzione di case con struttura in legno, materiali naturali ed ecologici. Un altro traguardo importante raggiunto dall’azienda è il conseguimento delle certificazioni necessarie per il servizio di smaltimento di coperture in Eternit amianto.
Lo staff interno dell’azienda, l’Ufficio Amministrativo e l’Ufficio Tecnico, gestiscono tutte le procedure necessarie ai fini dell’espletamento della pratiche burocratiche e progettuali e forniscono pieno supporto al cliente e alla manodopera impiegata in cantiere.